Piovono rane. La deputata #Pinna (#M5S) apre ad un nuovo gruppo parlamentare.

tradimento-eden-12-9-5115 Giugno 2013

bu {ThElMan} – Se una volta si parlava di governi balneari, in questo caso possiamo tranquillamente battezzare quello auspicato dalla ex (a quanto sembra) Cittadina a 5 Stelle Paola Pinna, un gruppo parlamentare “fai da te”, che a quanto pare sará formato dai cosiddetti “dissidenti” del MoVimento 5 Stelle.

Il caso Gambaro, che sembrava uno di quelli destinati a fare un po’ di gossip politico e nulla piú, per il moVimento 5 Stelle si sta invece trasformando in un vero e proprio terremoto.

Dopo Mastrangeli, Furnari e Labriola, continua quindi il fuggi fuggi verso il Gruppo Misto, ovvero verso il PD e la maggioranza, da parte di deputati eletti tra le file del Movimento Cinque Stelle. Se Fico parla di “infiltrati” (a questo punto a buona ragione), noi facciamo due conti e non sono dei piú incoraggianti. A quanto pare sarebbero una decina i deputati M5S pronti all’abbandono verso lidi piú consoni alla loro morale politica.

In serata scoppia un bubbone previsto, e a infettare la nostra pazienza politica, ci pensa un'”insospettabile” Paola Pinna la quale, in un’intervista rilasciata a “La Stampa”,  parla di molte cose, accusa Grillo di nefandezze varie e sottolinea la scarsa utilitá della Rete (mediante la quale é stata eletta, ndr), ma la morale é piuttosto semplice: CASUS BELLI, ancora una volta, ancora legato a fatti banali ma mediaticamente pompati, e ci pare niente di piú di una di quelle manovre viste e riviste stile prima Repubblica, quando la maggioranza e l’opposizione si combattevano a colpi di gruppi misti.

Paola Pinna parla anche di “clima di sospetto e controllo” in Parlamento e di dittatura nel caso venisse votata l’espulsione per la Gambaro. Insomma, l’articolo é linkato, potete farvi un’idea voi stessi. Quello che possiamo aggiungere noi é che se ci dovrá essere scissione, che avvenga quanto prima. Se qualcuno non sta bene, economicamente o moralmente, magari avendo sbagliato quel giorno a cliccare su “candidami“, credendo di essere sul sito del PD invece che su quello del M5S, allora che il loro allontanamento, self o indotto, che sia piú rapido possibile.

Oggi é sabato e domani tutti al mare, tutti a mostrare chiappe piú o meno chiare, anche se alcune giá  sono state vendute. Se ne riparla lunedí e vi faremo sapere.

**

TUTTO IL FANGO MINUTO PER MINUTO

Blog: https://tuttoilfangominutoperminuto.wordpress.com/
Facebook:  https://www.facebook.com/pages/Tutto-il-Fango-Minuto-Per-Minuto-la-Controinformazione-a-Cinque-Stelle/471981799541447
Youtubehttp://www.youtube.com/user/TUTTOilFANGOminXmin
Twitter https://twitter.com/TutFANGOminXmin
Skype: tuttofangominutoxminuto
Mailtuttoilfangocontrom5s@gmail.com

Annunci

12 thoughts on “Piovono rane. La deputata #Pinna (#M5S) apre ad un nuovo gruppo parlamentare.

  1. Sono d’accordo sul fatto che se ne vadano e subito ma sarebbe ora che, in virtù della trasparenza che cerchiamo di portare avanti, facessero un incontro (tra tutti quelli che ancora restano e/o non si sono ancora dichiarati) e che ci fosse un aut aut, che non significa dittatura ma imporre una scelta.. Non pretendo che sia in streaming (sarebbe purtroppo ingannevole dato che quelli che intendono tradire chi li ha votati sono dei volponi istruiti dal PD-l e dal PDL) ma che almeno il tutto poi sia dichiarato. Ho incontrato personalmente deputati e senatori e vi assicuro che le notizie che giungono DI PRIMA MANO sono spaventose, quello che succede sotto il tetto di Montecitorio, Palazzo Madama e il Quirinale è “mèrde” (pardon) che paragonato al fango che ci tirano addosso è esponenzialmente vomitevole. Le trame fanno sembrare i film di 007 dei cartoni animati per infanti… altroché repubblica delle banane, questa è una repubblica fondata sulla prestidigitazione… pare che debba vincere chi è più disonesto e mi fa schifo ma in fondo perché ho votato M5S, rivoterò M5S e mi sto impegnando in prima persona nei gruppi locali del M5S? Perchè sapevo già di questo schifo… e sono stanca. Il cambiamento è già in atto, ho fiducia nei miei rappresentanti e continuerò ad averne in quelli che resteranno, fossero 100, fossero 80…fosse 1… Perché il cambiamento comincia dal basso e loro sono l’espressione di quello che facciamo noi sul territorio, alcuni l’hanno dimenticato (o non ci hanno mai creduto) e credono di poter cambiare senza il supporto della base… credono che la punta dell’iceberg equivalga e superi per importanza la parte “sommersa”…si sbagliano. Verranno spazzati via ma non per espulsione… via il marcio, fuori dalle palle.

  2. per me, naturalmente sono rattristato a scriverlo, l’ unica ragione, poiche’ la Consulta assolvera’ berlusconi, e’ quella economica….hanno quasi la certezza che anche questo governo, che non e’ l’ espressione del nostro voto, duri tutta la legislatura….per cui fare il “salto della quaglia o della rana” e’ sicuramente molto conveniente….in barba ovviamente alla loro “responsabilita’ politica” che hanno verso di noi elettori…Sarebbe stato “molto piu’ serio” se si fossero dimessi per fare ritorno alle loro “vecchie” occupazioni…….l’ avrei, personalmente, capito anche se non condiviso…..

  3. 8 milioni hanno votato il M5s ! di questi forse adirittura 5 milioni potrebbero non aver capito a chi hanno dato il voto . Beh i restanti 3 milioni dovrebbero farsi sentire ,rendere la vita impossibile a questi aspiranti parassiti: invadiamo le loro bacheche ,intasiamoli di mail.Io non voglio aver contribuito col mio voto a crearne un altro di quella stirpe :allora tanto vale non votavo neanche io .

  4. VINCENZO VORREI CREDERTI!! ,MI DISPIACE MOLTO CHE QUESTI LASCIANO ,MA LO FANNO ESCLUSIVAMENTE PER SOLDI ,PERCHè NON CI SAREBBE MOTIVO DI LASCIARE IL M.5.S,E NON VENGANO ADIRE CHE LA COLPA E DI GRILLO, IL CHE NON PUò ESSERE VERO ;LO AVRANNO CONOSCIUTO COME SI PRESENTA AL PUBBLICO ECC..MORALE TORNIAMO AL DUNQUE == SOLDI,FACENDO PASSARE IN 2 PIANO LA DIGNITà DELLA PERSONA COMUNQUE- NON MOLIAMO RAGAZZI W GRILLO,WIL M.5.S AVANTI CON FORZA I POLITICI COROTTI E CORUTTORI CI VOGLIONO ELIMINARE PER FARE DEL PARLAMENTO ITALIANO IL PEGGIORE D”EUROPA

  5. A me che lascino non dispiace affatto. Anzi, mi rincresce solo che hanno gettato fango su un movimento meraviglioso che potrebbe fare moltissimo. Purtroppo , abbiamo casta e media contro, inesperienza e questi traditori maledetti che ci vorrebbero annullare. Tutto a vantaggio della casta, spero che un giorno paghino molto amaramentew questo comportamento.

  6. le minacce non servono ;questa e povera gente non idonei a portare avanti la lotta che il movimento M.5.S. a intrapreso in queste defezioni c”e UNA SOLA RAGIONE ;I SOLDI E GRILLO NON CENTRA NIENTE,QUALCHE SIRENA DEL PD O DEL PDL LI A INCANTATI ,E PUR TROPPO E UN DIFETTO CHE ANNO DIVERSI ITALIANI ;LO ABBIAMO VISTO IN PASSATO(QUELLO DI FARSI COMPRARE),ED E QUESTO: CHE SUCCEDE A CHI NON A DIGNITà ,MI SENTO DI DIRE DA PERSONA ONESTA SIETE DEI VENDUTI

  7. Bene… meglio che fondino un loro partito, così conosceremo i nomi e i cognomi dei bastardi che usando il nostro voto si son fatti eleggere sapendo che non avrebbero mantenuto la loro promessa… e grazie a quei nomi e cognomi sapremo dove andare a trovarli, perché se mai si arriverà ad imbracciare i forconi i primi che cercheremo saranno prorpio loro
    intanto i 2 bastardi di taranto so dove abitano

  8. Diciamo che gli fa comodo per ora…. che son saliti sul carro vincente per proseguire con altre poltrone vincenti…. bravi bravi…. fanno il loro gioco…. prima o poi la ruota girerà….

  9. qualunque sia la ragione che spinge questi parlamentari verso questa scelta scellerata, non potrà mai essere più importante dell’impegno preso con chi li ha mandati in parlamento col compito di svolgere il programma del M5S. infatti quello che fa pensare male di queste persone è proprio la banalità delle loro argomentazioni. è chiaro che la maggioranza delle persone ritiene che facciano questa scelta solo per non mollare soldi e privilegi

  10. Spiace che molti / alcuni, lascino! Forse, nn avevano capito, avevano letto male il programma ! e lo statuto ? be quello era un nn statuto!! ma forse è meglio così! Sul fatto della Gambaro ” personalmente” ritengo eccessiva, forse l’espulsione ! ma, un’ammonizione per condotta scorretta si ! Forse nn le era ben chiara l’idea di democrazia partecipata ! E nn ha ritenuto opportuno discutere con il gruppo, prima di fare dichiarazioni ! dai Ragazzi state lavorando bene !! un cartellino Giallo ci sta ! un esame di riparazione, s se è ancora convinta ed è stato un errore, spesso dovuto al fatto di essere incalzata, dai giornalisti !! una pacca sulle spalle e via !! Il rosso la prossima volta !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...