#M5S News: facciamo rete, l’informazione siamo noi!

M5S News16 maggio 2013 – by [Ci8]

Prendetevi un po’ di tempo, la lettura è lunghina ma leggera. Oggi niente inchieste e polpettoni politici. Oggi facciamo rete. Oggi si parla di informazione a cinque stelle, nel senso di qualità!

A nessun altro è chiara l’oscurità dei mezzi di informazione come agli elettori del moVimento.

Se prima l’informazione era divisa tra i pro-Silvio e gli anti-Silvio, ora sono tutti CONTRO-M5S, una coalizione compatta, come lo è quella del nuovo Governo Letta. Stranamente, quando si tratta di riportare una notizia  riguardante il moVimento, giornali di destra e sinistra riportano la notizia nello stesso modo: falsificandola. A volte ci si chiede se non ci siano solo pochi giornalisti che utilizzano pseudonimi a seconda del giornale per il quale scrivono oppure se ormai non ci sia fronte comune contro una forza che ha rotto gli schemi, ha scoperto scheletri negli immensi guardaroba dei partiti e del sistema, che si fonda sulla libertà di informazione, ma nel senso di libero accesso alle informazioni. E allora loro, i partiti aiutati dai loro media cosa fanno? Limitano le libertà attraverso atti subdoli e massonici, ma efficaci.  Avete notato come ormai i tg facciano vedere le discussioni in aula solo quando l’aula è piena? Non mostrano mai le immagini dei banchi vuoti di PD e PDL durante la discussione di argomenti vitali per il Paese ma occupati al 100% dai nostri ragazzi.

Prendiamo in considerazione solo gli ultimi due o tre episodi: i 22 indagati sul blog di Grillo per vilipendio a Napolitano – a proposito, avete mai fatto un giro tra i commenti de Il Giornale? No? Ve lo consiglio..; il caso della Boldrini e della polizia postale che va a casa di utenti che si sono permessi di dire qualcosa di non gradito – lei dice di non aver sporto denuncia, ma il reato di ingiuria e diffamazione può ricevere attenzione solo se c’è richiesta da parte del diffamato, quindi perché la procura sta procedendo? Mistero della fede (politica); infine la Kyenge, per la quale si è mobilitata la procura di Modena contro le offese ricevute da questa, ma non da parte della Lega, che è un partito interno alle istituzioni, bensì dal Web.

In questo marasma ci siamo noi. Cittadini consapevoli, indipendenti e, soprattutto, non retribuiti, che vogliono far capire agli italiani come stanno davvero le cose. E allora ci armiamo di passione e di volontà, mettendo a disposizione di tutti il nostro tempo stanchi di leggere cliché e falsità.

Succede che un giorno Salvo Mandarà decide di mettere in onda su web, dal suo canale youtube, una bellissima puntata dedicata alla libertà di informazione in Italia: PRESSappoco. Tra gli ospiti ci sono anche Peter Gomez, in streaming, ed Enrico Mentana, al telefono.  Poi ci sono Silvia Fossi e Virgilio Violo, Jacopo Iacoboni e Max Bugani. Oltre a Tutto il Fango Minuto per Minuto, quella sera conosciamo un’altra realtà. A dire il vero, un’altra bella ed intelligente realtà: M5S News, nella persona di Dario Carotenuto, direttore della “testata”. Un TG che racchiude i passaggi più importanti della settimana parlamentare dei cittadini eletti.

Conosciamo meglio questo progetto.

Dario, quando nasce e come/perché nasce l’idea del vostro tg? E da chi?

Il Tg nasce perché era nell’aria. Nasce perché faccio questo di mestiere e perché un po’ tutti percepivamo il bisogno di raccontare quello che i giornali distorcevano o omettevano.”

Cosa c’è dietro ai tg a 5 stelle?

Dietro il Tg a cinque stelle ci sono tre fasi di lavoro. Una di raccolta di notizie, la seconda di cernita e di elaborazione giornalistica, la terza di produzione audiovisiva. C’è una redazione che lavora nel tempo libero e nel Week end. C’è la passione politica che nasce da 7/8 anni di attivismo nel MeetUp Napoli. E la voglia di far comprendere il progetto e di sostenerlo.”

Come decidete quali sono gli argomenti più importanti da mettere in evidenza nel vostro tg?

Quasi tutti quelli che hanno segnalato una notizia si assumono il compito di approfondirla. Arrivati a venerdì sera facciamo una riunione e stabiliamo quali sono le Notizie più importanti. È in questa fase che decidiamo quali notizie vanno in audiovisivo e quali in sottotitolo.”

Cosa vi aspettate dal futuro per il vostro lavoro?

Vorremmo sbarcare sul digitale terrestre. Qualche proposta già c’è, ma finché non lo vediamo non ci crediamo. Così come ovviamente non ci dispiacerebbe collaborare in maniera più diretta con i ragazzi eletti in Parlamento.

I ragazzi della redazione aggiungono:

Nasce dall’esigenza di far conoscere a tutti, senza filtri, tagli e omissioni , il lavoro svolto dai parlamentari del m5s all’interno delle istituzioni; dietro ci sono come in qualsiasi attività del m5s dei semplici cittadini che mettono a disposizione del progetto M5S un po’ del loro tempo, delle loro competenze e soprattutto della loro passione per il bene comune. Le altre risposte le lascio a voi, personalmente con questo TG mi auguro che il far vedere tutto il lavoro che i ragazzi fanno all’interno delle istituzione e soprattutto la passione con cui lo fanno , possa servire a far capire a tutti quelli che ci criticano e a tutti quelli che hanno votato il m5s solo per protesta la vera essenza del progetto!

La volontà, l’entusiasmo la sinergia siamo noi!! …nasce da Dario ma era nell’aria l’aveva sparata Vittorio Di Resta e l’aveva sentita pure Stefania.”

Noi selezioniamo tutto. Seguiamo tutto, o quasi, quello che si può, considerato che il lavoro si fa nei ritagli di tempo . Alla fine le notizie più importanti saltano in evidenza da sole. Le tematiche, le discussioni, gli interventi più incisivi sono lampanti a chi segue già il movimento…Finalmente si può mettere in evidenza l’operato dei nostri ragazzi.

Quella di diffondere le informazioni è l’esigenza insita nel dna del m5s e, proprio per questo, mi aspettavo che fosse una delle poche cose già pronte prima dell’insediamento dei parlamentari ed invece come da tradizione siamo partiti da zero!

E ora che li conosciamo meglio, diffondiamo l’informazione. Siamo l’arma più potente contro la disinformazione. Siamo la rete.

M5S NEWS
Redazione:  Livia Colonnese, Dario Catania, Paolo Gargiulo, Vittorio Di Resta.

Caporedattore: Stefania Sannino.

Direttore: Dario Carotenuto

Contatti

Facebook: https://www.facebook.com/M5Snews?fref=ts

Youtube: http://www.youtube.com/user/M5SNews

Sito web: http://m5snews.tumblr.com/

Twitter: @m5s_news

 

Annunci

2 thoughts on “#M5S News: facciamo rete, l’informazione siamo noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...