Le “larghe confusioni”

Immagine9 Maggio – by Cirdan – Dovevano toglierla, congelare la prima rata, ora, invece, l’hanno spostata a settembre. L’Imu è diventata ufficialmente un totem. Ma attenzione, perché nei principi base questo governo delle “larghe intese” aveva messo il bene del Paese, il lavoro, l’assoluta necessità di defiscalizzare imprese e aziende. Ed infatti, l’Imu, riguarderà solo la prima casa; capannoni, fabbricati e terreni agricoli pagheranno, perché c’è enorme bisogno e assoluta necessità di rilanciare il Paese, con il lavoro.
Anche per la Cassa integrazione in deroga le cose non vanno a gonfie vele, vista l’assenza, si mormora, di circa 1 miliardo di euro. Però, proprio alcuni giorni fa, s’è staccato un bel assegno da quasi 3 miliardi per l’Esm, quest’ultimo senza dubbio garante dei bisogni e delle necessità del nostro Paese.
Ah, giusto per dovere di cronaca: niente è stato ancora stabilito, perché oggi si è svolto un pre-consiglio con l’illustrazione da parte del ministro Saccomanni dei provvedimenti e una prima discussione: “Il governo vuole intervenire con cognizione di causa, evitare provvedimenti affrettati.
Ci vogliono vedere chiaro, è lampante.

**

TUTTO IL FANGO MINUTO PER MINUTO

Blog: https://tuttoilfangominutoperminuto.wordpress.com/
Facebook:  https://www.facebook.com/pages/Tutto-il-Fango-Minuto-Per-Minuto-la-Controinformazione-a-Cinque-Stelle/471981799541447
Youtubehttp://www.youtube.com/user/TUTTOilFANGOminXmin
Twitter https://twitter.com/TutFANGOminXmin
Skype: tuttofangominutoxminuto
Mailtuttoilfangocontrom5s@gmail.com

Annunci

One thought on “Le “larghe confusioni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...