L’INCIUCIO TRA PD E PDL? C’É GIÁ CHI HA FATTO LE PROVE TECNICHE DI TRASMISSIONE.

conflitto di interessi24 e 25 FEBBRAIO 2013
(dall’album “IL PD-L, I COMPAGNI DI MERENDE” ===> http://goo.gl/ftu73 )L’INCIUCIO TRA PD E PDL? C’É GIÁ CHI HA FATTO LE PROVE TECNICHE DI TRASMISSIONE.

Il distinto signore con gli occhiali e la bella signora con la poltrona sotto il culo (poltrone di Vespa, tanto per dire) sono marito e moglie e si chiamano Francesco Boccia e Nunzia De Girolamo.
E sono entrambi eletti in Parlamento.
A parte che non ci sarebbe nulla di strano, se non che questi due signori non fossero eletti alla Camera dei Deputati uno con il PD e l’altra con il PDL.

E se son state rose e son fiorite tra loro, allora perché mai non potrebbero fiorire tra Bersani e Berlusconi?

Anche nel MoVimento Cinque Stelle ci sono due parenti, madre e figlio, la cittadina Ivana Simeoni (Senato) e il figlio Cristian Iannuzzi (Camera), e la stampa li ha martorizzati per giorni e giorni, accusando il MoVimento di nepotismo.

Cosa c’e’ di differente tra le due coppie di familiari?
La cosa differente é che i coniugi PD e PDL non sono stati eletti tramite preferenze dei cittadini, ma piazzati nelle liste grazie al Porcellum, mentre i delegati del MoVimento sono stati candidati attraverso le Parlamentarie (le nostre Primarie on line-antiporcellum).

E uno direbbe, vabbé e allora? Beh, a parte le loro questioni personali di convinenza, di cui ci interessa poco, un altro grave problema, che gli eletti del Cinque Stelle non hanno, si chiama conflitto di interessi.
Se non vi sembra un pericolo per la democrazia, beh, allora forse dovreste approfondire il concetto stesso di “conflitto di interessi”.

Proviamo a spiegarvelo con un esempio: cosa potrebbero raccontarsi la sera a cena dei rispettivi lavori?
Proviamo a lavorare con molta fantasia di come potrebbero andare le cose la sera, quando, rientrati al focolare, i due onorevoli coniugi si scambiano le impressioni sulla giornata:

Lui:” Ciao cara, com’é andata al lavoro? Io sono distrutto. Oggi abbiamo deciso di votare a favore di un DDL che finalmente abolirá il conflitto di interessi”

Lei (cercando il cellulare nella borsa) ” Ma dai! No, io tutto bene. Abbiamo abolito una norma sulla ineleggibilitá del nostro Presidente Sua Altezza Silvio Berlusconi. Cioé abbiamo annullato quella norma. Sai, tanto per difendere lo stato di diritto dai comunisti in toga rossa
(intanto chiamando al cellulare”Si, pronto? Guardate che mio marito mi ha detto che domani voteranno un DDL contro il conflitto di interessi !! Ah, lo sapevate giá? Ah, é tutta una finta per fare contenti i grillini? Bene, meglio cosí”)

Lui:”Beh, é vostro diritto farlo. Chissá che ne pensa Violante (chiamando al cellulare “Pronto? Senti, ma mi dice mia moglie che hanno abilito una norma per l’inellegibilitá di Berlusconi? Ah, l’avete appoggiata? Cioé, l’abbiamo appoggiata? Ah, e i grillini non sanno niente? Bene, meglio cosí”)

I signori in questione sono un pericolo per la democrazia. Ricordatevelo.

{ThElMan}

http://www.corriere.it/politica/13_marzo_22/giarrusso-cinque-stelle-inciucio-pd-pdl-cruccu_d60c0cfa-931c-11e2-b43d-9018d8e76499.shtml

— presso Aula Montecitorio Camera dei Deputati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...